//Lead Generation

“Il contenuto crea relazioni. Le relazioni si basano sulla fiducia. La fiducia porta conversioni”
(Andrew Davis)

LEAD GENERATION COME ANALISI DI SET UP

La Lead Generation, processo di analisi di set-up, si pianifica con lo scopo di acquisire e generare una lista di contatti clienti potenzialmente interessati alle attività svolte da un’azienda. I lead, dunque, sono persone che hanno manifestato interesse per il prodotto o servizio offerto e possono essere potenziali acquirenti, ad esempio atterrati su una landing page, desiderosi di ricevere un ebook, una consulenza o un webinar.

L’interesse iniziale del cliente determina il processo di acquisizione del lead, che possiamo definire, in questo caso, “owned” e non “rented”.

Ci sono diversi modi per generare una lista di lead, determinandone quantità e qualità. Questi sono, ad esempio, landing page, SEM, E-mail marketing, content marketing, Paid Search, form di contatto, live chat, e molte altre ancora, ognuna delle quali risponde a precisi obiettivi di business.

I VANTAGGI DI GENERARE UNA LISTA CONTATTI

È fondamentale per le aziende stringere contatti con le persone interessate al proprio prodotto, anche utilizzando canali diversi, perché ciò rende più efficace l’investimento delle risorse sia in termini di tempo che di budget. Trattandosi di una tecnica di marketing, la generazione di lead, inoltre, contribuisce ad un migliore ritorno con la possibilità di inquadrare il ROI, basato appunto solo sui lead ricevuti. Come ulteriore vantaggio anche la possibilità di intercettare i clienti interessati in diverse località demografiche, focalizzando il luogo, quindi, dove si pensa si possano aumentare le vendite. Pianificare una strategia di lead, è necessario perché permette di analizzare i players del settore di riferimento con l’obiettivo di superarli.

L’aspetto più importante di una strategia di lead è soprattutto il trarne profitto oltre la vendita stessa: la strategia risulta efficace se genera interazioni positive e le interazioni positive servono a rafforzare la reputazione, aumentando la brand awareness, quindi la percezione del marchio e la sua riconoscibilità.

IL POTERE DELLA LEAD NURTURING

Un forte sistema di lead development individua quando e come rivolgersi ai contatti attraverso una strategia di comunicazione tempestiva e rilevante. Le attività di lead nurturing servono appunto a convertire gli utenti interessati prima in clienti e poi in ambasciatori del marchio, incanalando questa fase nel funnel di vendita, così ambito dalle aziende, croce e delizia dei marketer.

“MI SERVE UNA STRATEGIA DI LEAD GENERATION!”

Che si tratti di un’azienda che venda al privato (B2C) o che si rivolga ad altre aziende (B2B), la lead generation è utile a tutte le aziende che curano la propria presenza digitale online. Le strategie non sono tutte uguali: dalla lead generation alla prospect generation il passo può essere più o meno breve, ciò dipende solo dall’efficacia delle strategie pianificate e messe in atto. L’azienda è fatta di persone, il pubblico di clienti è fatto di persone.

Chiediti ora quanto utile sia per la tua azienda realizzare una strategia di lead generation veramente efficace.

//Preparati ad accogliere nuovi clienti. Contattaci

servizio di digital marketing